Ieri, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, è stata resa obbligatoria l’indicazione di origine per il latte e i prodotti lattiero caseari. Il decreto era stato firmato all’inizio del mese di dicembre 2016 dal Ministro per lo Sviluppo Economico, Carla Calenda, e dal Ministro per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Maurizio Martina e dava attuazione al regolamento UE n. 1169/2011.