Altroconsumo, Assoprovider e Movimento Difesa del Cittadino hanno inviato oggi una diffida all’Agcom per intimare la sospensione del Regolamento in materia di tutela del diritto d’autore che il Tar, su ricorso delle Associazioni, ha rinviato alla Corte Costituzionale per valutarne la legittimità. Un atto dovuto, spiegano le Associazioni, cui il il Tar Lazio ha riconosciuto il diritto di tutelare i propri associati dalle violazioni alla libertà di espressione, al diritto all’informazione e all’accesso alla rete, lesi da provvedimenti incostituzionali.