Sono state approvate le tariffe dell’acqua per circa 40 milioni di italiani. Ci sarà un aumento medio del 3,9% per il 2014 e del 4,8% per il 2015. Ci saranno oltre 4,5 miliardi di euro di investimenti nei prossimi quattro anni per infrastrutture, tutela ambientale e miglioramento dei servizi. Ed è stata avviata un’indagine sui sistemi di agevolazioni esistenti per le condizioni di disagio economico, per studiare le misure necessarie a garantire un accesso agevolato all’acqua a tutti gli utenti a basso reddito.