La Banca d’Italia ha confermato che “è giunto a realizzazione il piano di intervento predisposto per la soluzione della crisi della Banca Popolare di Vicenza e di Veneto Banca”. Mentre ieri c’è stato il via libera del Consiglio dei Ministri al decreto legge con cui si avvia la liquidazione coatta di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza e la cessione delle parti “buone” a Intesa SanPaolo.