Segnali contrastanti dal commercio al dettaglio. Secondo le rilevazioni effettuate sul mese di maggio dall’Istat e rese oggi, le vendite al dettaglio registrano un incremento congiunturale dello 0,3% in valore e dello 0,2% in volume ma, nel confronto con lo stesso periodo dell’anno precedente si nota che le vendite diminuiscono complessivamente sia in valore (-1,3%), sia in volume (-1,8%).