Chiedere un’Europa più unita, più federale, meno burocratica e più capace di risolvere i problemi dei suoi cittadini. È questo il messaggio della “March for Europe” che si svolgerà domani a Roma, in occasione dell’anniversario per la firma dei trattati Ue nel 1957.