La Camera di Conciliazione e Arbitrato della Consob va riformata prevedendo l’obbligo di adesione dell’intermediario alle istanze di conciliazione presentate: è quanto chiedono le Associazioni dei Consumatori che questa mattina hanno inviato una lettera al Consiglio dei Ministri.