Il sapore di un alimento non può beneficiare della tutela del diritto d’autore. Perché non può essere qualificato come “opera”. Non si può identificare in modo preciso e obiettivo il sapore di un cibo perché questo dipende anche da valutazioni personali e soggettive. Dal gusto, insomma.