Alto Adige, CTCU: auto usate online, prezzi medi superiori a Quattroruote

Per le auto usate vendute online i livelli di prezzi sono elevati in tutti i comprensori del Trentino Alto Adige e superano ovunque i valori di Quattroruote ed Eurotax. E’ quanto evidenzia il Centro Tutela Consumatori Utenti: “In tempo di crisi sempre più automobilisti sono alla ricerca di un’auto usata. La notevole offerta disponibile online favorisce certamente la ricerca da parte dei consumatori. I possibili margini di trattativa nel prezzo emergono se si confronta il prezzo richiesto di norma dai rivenditori di auto usate con i valori di riferimento di Quattroruote ed Eurotax (prezzi medi di vendita)”.

Il Centro Tutela Consumatori Utenti ha confrontato 100 offerte pubblicate online da commercianti d’auto altoatesini con i rispettivi prezzi medi, constatando scostamenti anche fino al 47% rispetto ai valori di Quattroruote. Simili gli scostamenti rispetto ai valori di Eurotax. Le differenze possono  dipendere anche dagli accessori delle autovetture. Le differenze maggiori si registrano nei comprensori della Val Pusteria e di Merano/Burgraviato, quelli minori in Val d’Isarco e Alta Val d’Isarco.

Dalla rilevazione del CTCU si delinea chiaramente la necessità di agire, in particolare nel campo delle assicurazioni auto. Nella valutazione dei danni si utilizzano, infatti, i valori Quattroruote e/o Eurotax. E se il costo della riparazione supera il valore dell’auto, al danneggiato viene rimborsato soltanto il valore determinato. Considerando le possibili notevoli differenze, i danneggiati arrivano a rimetterci parecchio. “Spetta dunque all’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, IVASS, attivarsi. Dei maggiori costi nell’acquisto di auto in Alto Adige andrebbe tenuto conto attraverso il calcolo di importi aggiuntivi in occasione della determinazione del valore”, questo il commento del CTCU.

Comments are closed.