Sanzione Apple, Tar Lazio respinge (in parte) il ricorso

Con le ordinanze n. 1051,1052,1054 del 2012, il Tar del Lazio ha respinto le istanze di sospensione cautelare della pronuncia dell’Antitrust presentate dalle tre società del gruppo Apple, la Apple Sales International (che cura il commercio e l’assistenza post vendita), la Apple Sales Italia (che opera come agente commerciale in Italia) e la Apple Retail. E’ quanto rende noto Assoutenti. Si ricorda che le tre società erano state sanzionate dall’Autorità, per complessivi, 900 mila euro, dal momento che non rispettavano le norme sulla garanzia legale offerta al consumatore.Il Tar oggi ha sottolineato che il provvedimento dell’Antitrust è volto a garantire una corretta e completa informazione dei diritti dell’acquirente. Il Tar si è limitato a sospendere, fino alla decisione nel merito (già fissata per il prossimo 9 maggio), l’obbligo di adeguare anche la confezione del prodotto.

Comments are closed.