Acquisti degli italiani in tempo di crisi, al via indagine Eurispes-Focus

Come sono cambiati gli acquisti degli italiani in tempo di crisi? Quanto è vero che la prima spending review è quella che gli italiani fanno entro le quattro mura domestiche? Per mettere a fuoco questi ed altri cambiamenti l’Eurispes realizzerà un’indagine alla quale si potrà rispondere tra il 19 aprile e il 19 maggio attraverso il sito www.focus.it/acquisti: il questionario conterrà un primo blocco di domande mirate ad esplorare il rapporto con i marchi, il low cost, gli acquisti on line, mentre un secondo blocco definirà un profilo socio-demografico associato alle risposte nel totale rispetto della privacy degli utenti.

L’indagine è legata ad una ricerca del mensile Focus dedicata agli acquisti motivati non solo dal minor prezzo, ma dal rapporto del costo con la qualità intesa anche come innovazione tecnologica,  impatto ambientale e servizi legati ai prodotti. I partecipanti al sondaggio parteciperanno anche a un concorso che assegnerà alcuni premi a 21 vincitori estratti tra i votanti.  Obiettivo dell’iniziativa Eurispes-Focus: indagare  quanto gli Italiani hanno cambiato il loro modo di pensare e di agire scegliendo “l’acquisto intelligente”.

3 Commenti a “Acquisti degli italiani in tempo di crisi, al via indagine Eurispes-Focus”

  1. grace22 ha detto:

    Ne ero al corrente! La trovo un’idea interessante davvero..in più è un concorso, e i premi sono davvero fantastici! Una Dacia come primo premio! Io l’ho fatto…perchè non provare no?

  2. Bernardo ha detto:

    Non sono un giovane,over 80,per ragioni di lavoro,/ero un imprenditore,ho visitato 1/2 mondo . un pase come l”Italia non
    mai avuto il piacere di vederlo .
    Dopo guerra abbiamo fatte qusi tutto,poi ci siamo arenati .

    Ho molto poco da aggiungere,mi ringresce questa fine.
    L”unico rmpianto ,di non aver accettato le tante offerte in
    paesi anglosassoni di trasferirmi.con grande possibiltà

    Cordiali saluti,and good luck.
    ,

  3. Tiziana ha detto:

    ho letto della ricerca Eurispes-focus. credo sia un buon modo per capire veramente come sono cambiate le cose nel mondo dello acquisti intelligenti.