Gruppi d’acquisto online, a Milano il 1° incontro con Adiconsum

Si è tenuto oggi, a Milano, il primo incontro tra Adiconsum e i gruppi d’acquisto online. A seguito delle numerose segnalazioni giunte da consumatori che hanno avuto problemi con il social shopping, l’Associazione si è occupata delle criticità di questa nuova forma di e-commerce.

Ha contattato il Consorzio del commercio elettronico Netcomm ed oggi, alla presenza del Presidente di Netcomm e dei principali gruppi d’acquisto online, da Groupon a Groupalia e Poinx, si è tenuto il primo incontro. Il bilancio è positivo: l’incontro è stato molto costruttivo ed ha posto le basi per una maggiore collaborazione fra le imprese e i consumatori.

E’ quanto fa sapere Pietro Giordano, Segretario Generale Adiconsum, che spiega: “Tra i punti condivisi la necessità di rivitalizzare il mercato dell’ e-commerce offrendo strumenti che garantiscano il consumatore italiano ancora troppo diffidente nell’uso degli acquisti online. Si è avviato un dialogo costruttivo che, se colto in tutte le sue forme dai siti di socialshopping e dal Consorzio Netcomm, potrà portare ad un percorso concertativo a tutela delle aziende sane del settore e dei consumatori, i quali attualmente spesso non riescono a distinguere le truffe e i raggiri presenti nel comparto dall’e-commerce virtuoso che può invece rappresentare un’opportunità di risparmio e una nuova modalità di acquisto. In questo senso – ha concluso Giordano – andrà coinvolta tutta la filiera, compresi gli istituti di credito che emettono le carte di pagamento con cui i consumatori acquistano beni e servizi e andrà potenziato il servizio post-vendita, fondamentale per dare fiducia ai consumatori”.

Adiconsum ha attivato due mail alle quali i consumatori possono segnalare i disservizi subiti: ecommerce@adiconsum.it e socialshopping@adiconsum.it

Comments are closed.