Osservatorio: shopping natalizio on line, attenzione alla carta di credito

Tra i prodotti bancari maggiormente richiesti e versatili troviamo senz’altro le carte di pagamento. Per mezzo di questi prodotti è possibile acquistare on line, tramite Pos, ed effettuare numerose operazioni allo sportello bancomat. Al fine di scegliere la carta più adeguata per le nostre abitudini d’utilizzo possiamo porre le carte di credito a confronto con le carte prepagate così da comprendere quale sia la più indicata.

 

In questi giorni tutti si affannano nella ricerca degli ultimi regali natalizi: il web si rivela un valido alleato nello shopping last minute, visto che permette di trovare affari d’oro senza muoversi da casa. Attenzione però: acquistando su internet è facile cadere preda dei criminali informatici, che attraverso numerosi stratagemmi cercano di sottrarre dati personali sensibili, per esempio quelli della carta di credito. In caso di ravvisino irregolarità o anomalie nell’estratto conto è sempre consigliabile consultare i consigli della Polizia di Stato sulle carte di credito al fine di prevenire o bloccare eventuali furti.

 

Vediamo i principali pericoli che si nascondono nel web, soprattutto in questo periodo: molte email pubblicizzano prodotti di marca a prezzi stracciati e propongono link che, se cliccati, indirizzano gli utenti su siti web infettati da malware o finti negozi online, creati ad hoc per rubare i dati bancari. Attenzione anche ai finti siti bancari, utilizzati dagli hacker per dirottare i pagamenti nelle proprie tasche. La truffa può nascondersi anche negli auguri natalizi, attraverso email infette che, se aperte, possono intaccare la sicurezza del pc.

 

Per evitare le insidie della rete, la prima cosa da fare è adottare un sistema di protezione completo e aggiornato, che preveda scanner antivirus, firewall e protezione anti-spam. Attenzione ai siti in cui vengono effettuati gli acquisti: in particolare, occorre verificare che l’URL dell’indirizzo web inizi con “https”, che lo sfondo della barra degli indirizzi sia verde e che sia presente un piccolo lucchetto. Le password di accesso non devono essere facilmente identificabili e vanno modificate di frequente. Tutte le email contenenti spam o provenienti da indirizzi ignoti dovrebbero essere cancellate immediatamente: vietato aprire link o allegati in arrivo da indirizzi sospetti o sconosciuti.

 

Infine, per tutelarsi contro il furto dei dati bancari può essere utile utilizzare una carta prepagata, che offre una maggiore protezione in quanto, anche in caso di furto dei dati, non dà accesso al conto corrente bancario. Per avere una panoramica delle migliore carte di credito per i propri acquisti di Natale sul web c’è il servizio di confronto di SuperMoney, che permette di trovare la soluzione più sicura e adatta alle proprie esigenze.

 

‘La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito SuperMoney.eu’

Comments are closed.