Passione fotografia, idealo: tornano le fotocamere istantanee, cult per gli under 35

È un mercato in crescita quello delle macchine fotografiche: l’intero comparto registra un interesse del +35,3% nel 2018 rispetto all’anno precedente. Quanti erano pronti a scommettere che gli smartphone con le loro fotocamere integrate avrebbero cannibalizzato l’intero settore devono quindi ricredersi. Lo testimoniano le tante ricerche che i consumatori effettuano online a caccia di occasioni imperdibile per macchine fotografiche e accessori. Secondo idealo, portale internazionale di comparazione di prezzi, l’interesse principale per gli amanti della fotografia è rappresentato dalle reflex che hanno coinvolto le ricerche del 30,7% dei consumatori digitali, seguite dagli obiettivi fotografici (23,9%) e dalle fotocamere digitali mirrorless (21,5%).

Ma c’è una sottocategoria che più delle altre segna un picco sorprendente, posizionandosi al sesto posto nelle ricerche degli amanti della fotografia, ed è quella delle macchine fotografiche istantanee, diventate dei veri e propri oggetti cult per nostalgici e per le nuove generazioni che non hanno mai potuto godere del fascino della foto stampata.

I dati di idealo parlano chiaro, basti pensare che tra novembre e dicembre 2017, complici il Black Friday e la corsa ai regali natalizi, il settore ha fatto registrare una percentuale di crescita del 170,5% rispetto alla media registrata nei mesi precedenti e in quelli successivi. Lo stesso picco di interesse è chiaramente visibile anche in Google Trends. Utilizzando il termine di ricerca “polaroid”, si nota come l’attenzione degli utenti a livello globale sia cresciuta costantemente nel corso degli ultimi 5 anni.

Tale crescita di interesse è stata percepita dai produttori stessi che hanno puntato molto sul settore, basti pensare che i nuovi prodotti nel 2017 sono stati il 22,7% in più rispetto a quelli nuovi del 2016 e, addirittura, il 58,8% in più rispetto a quelli lanciati sul mercato nel 2015.

Ma chi è l’utente ideale che predilige questi cimeli vintage? A scegliere le fotocamere istantanee sono per il 59% le donne che battono nettamente la controparte maschile ferma al 41%. Interessante, inoltre, è notare come si tratti di un mercato appannaggio dei giovani, basti pensare che il 59,8% di chi cerca un’istantanea è un under 35 e addirittura un quarto dell’intero pubblico di riferimento ha tra i 18 e i 24 anni, una fascia d’età tendenzialmente poco vicina al mondo degli acquisti online .

Ulteriore fattore che ha sancito il successo del prodotto è legato a costi non eccessivamente esorbitanti. Infatti, la maggior parte delle fotocamere (36,7%) si colloca nella fascia di prezzo da 100€ fino a 150€. La buona notizia è che il settore online – anche in questo caso – aiuta i consumatori a risparmiare ulteriormente. idealo ha infatti calcolato che, in media, è possibile acquistare online una fotocamera istantanea risparmiando fino al 26,8% grazie alla comparazione prezzi.

“Mentre l’innovazione corre sempre più veloce, continua a farsi strada un mercato parallelo che strizza l’occhio al passato”, ha commentato Fabio Plebani, Country Manager di idealo per l’Italia. “Il caso delle fotocamere istantanee è emblematico in questo senso e fa sorridere che il suo pubblico di riferimento sia quello dei più giovani, ossia di chi non ha mai vissuto quel momento di sana ansia legato allo sviluppo di una foto. Il mercato odierno offre svariate opzioni e macchine dotate di tante funzioni e optional che di passato hanno ben poco, ma il bello è anche questo: poter godere di uno strumento nostalgico, bello visivamente e dotato di una tecnologia innovativa e, se acquistato online, anche molto abbordabile”.

Comments are closed.