Benzinai, martedì incontro al MISE. Confermato sciopero del 13 e 14 dicembre

Martedì prossimo le Organizzazioni di categoria dei gestori –Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio incontreranno il sottosegretario De Vincenti al Ministero dello Sviluppo Economico al quale chiederanno di imporre alle compagnie petrolifere un primo, immediato, tangibile intervento economico a favore delle imprese di gestione che attendono da anni il rinnovo degli accordi. Le compagnie petrolifere – fanno sapere le sigle sindacali – al di là di aperture formali, continuano a dimostrare il loro aperto rifiuto a dare seguito agli obblighi tracciati dalla legge in ordine alla contrattazione collettiva che regola i rapporti economico-normativa tra aziende e gestori, nonostante gli impegni a riprendere la fase negoziale assunti con la sottoscrizione dell’accordo del luglio scorso.D’altra parte deve essere chiaro – sostengono le organizzazioni –  che, avere conservato sostanzialmente inalterate condizioni di mercato in cui viene negato ai gestori ogni spazio di autonomia, a cui viene in ogni modo impedito di concorrere e persino di potersi tutelare rispetto a politiche commerciali delle compagnie petrolifere inique e discriminatorie che spingono letteralmente la stragrande maggioranza della categoria fuori mercato, significa lasciare ai gestori stessi nessun altro strumento di difesa che quello delle agitazioni e di un odioso impatto sociale.

 Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio annunciano, infine, di avere provveduto a richiedere alla Commissione di garanzia per lo sciopero nei pubblici servizi di attivare, secondo le proprie prerogative, la procedura per il “raffreddamento delle vertenze”, non senza avere dato indicazione delle modalità con le quali verrà effettuato lo sciopero suddetto, di seguito evidenziate:

  • impianti di rete ordinaria: dalle ore 19.00 dell’11, alle ore 7.00 del 14 dicembre;
  • aree di servizio autostradali: dalle ore 22.00 dell’11, alle ore 22.00 del 13 dicembre.

Comments are closed.