Prodotti per l’infanzia, al via campagna di riduzione dei prezzi

Il Ministro per la Cooperazione internazionale e l’Integrazione, l’Associazione nazionale per i Comuni italiani e A.S.So.Farm, attraverso un protocollo sottoscritto nei giorni scorsi, hanno deciso di avviare la  “Campagna per la riduzione dei prezzi dei prodotti per la prima infanzia”. Obiettivo dell’iniziativa, che si protrarrà fino al 31 dicembre 2012, è riallineare i prezzi di vendita dei prodotti per la prima infanzia ai livelli europei: quello italiano, infatti presenta una peculiarità che lo differenzia dai mercati europei dove i prezzi sono spesso inferiori fino al 40%.L’iniziativa congiunta è rivolta a favore delle categorie più bisognose, in particolare vuole dare sostegno alla genitorialità delle giovani coppie con figli e confermare la vicinanza delle istituzioni alla cittadinanza soprattutto nell’attuale contesto di crisi economica, attraverso la rete delle farmacie Comunali anche per stimolare le farmacie private e l’impresa a realizzare azioni analoghe a sostegno della famiglia.

Comments are closed.