Spot Fiat, il video ‘svela-inganno’ di UNC

“Ci sarebbe piaciuto che Fiat bloccasse davvero il prezzo del carburante per tre anni, ma non era così e anche l’Antitrust l’ha riconosciuto, seppur cinque mesi dopo la fine della campagna”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), commentando la sanzione di 200 mila euro comminata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato all’azienda del Lingotto per la campagna  della scorsa estate “1 euro al litro”. Dona racconta la vicenda in un video e auspica che “la sanzione del Garante dissuada Fiat (e tutte quelle aziende così poco attente a dare le informazioni corrette ai consumatori) dal promuovere questo tipo di pubblicità”.

Comments are closed.