50 anni di vini DOP e IGP, al Vinitaly il Rapporto del Comitato Nazionale

La normativa sui vini a denominazione di origine compie quest’anno cinquanta anni e in occasione del Vinitaly, in corso a Verona fino a domani, il Presidente del Comitato Nazionale vini DOP e IGP, Giuseppe Martelli, ha presentato il Rapporto “1963/2013, 50 anni di Doc italiane”. Dal 1963 ad oggi le Dop italiane registrate sono arrivate a quota 403, di cui 330 Doc e 73 Docg, mentre le Igp sono 118. In particolare la prima denominazione di origine riconosciuta dal comitato è stata la “Vernaccia di San Gimignano” nel 1966.

Dopo mezzo secolo il dibattito sulle denominazioni è ancora aperto, indiscussa è invece il l’importanza che questi riconoscimenti rivestono in ambito europeo, rappresentando i vertici della classificazione e qualificazione dei vini; fondamentale è poi il lavoro svolto negli anni dal Comitato.

Comments are closed.