Agnello del Centro Italia diventa IGP

L’Agnello del centro Italia ottiene l’indicazione geografica protetta (IGP). La Commissione europea ha approvato la domanda di registrazione nell’elenco delle denominazioni d’origine protetta (DOP) e delle indicazioni geografiche protette (IGP) dell'”Agnello del centro Italia” , carne ottenuta dalla macellazione di agnelli di razze locali proprie del centro Italia, allevate in quest’area geografica.  Questo prodotto va ad aggiungersi agli oltre 1100 prodotti già protetti dalla legislazione europea sulla tutela delle indicazioni geografiche, delle denominazioni d’origine e delle specialità tradizionali.

 

Comments are closed.