Coop scopre il temporary store: fino al 31 dicembre in vendita le specialità di casa nostra

Ventotto giorni ( dal 3 al 31 dicembre) per acquistare i prodotti della linea Fior Fiore Coop ovvero ilmeglio della gastronomia di casa nostra con oltre 250 specialità trovate da Coop scandagliando in lungo e in largo i territori e spaziando dai prodotti confezionati (latticini, salumi, gastronomia fresca e prodotti surgelati) sino a arrivare alle carni bovine (dalle razze tipiche alla scottona), avicole (dal galletto livornese al cappone, alla faraona) e alcune varietà selezionate di ortofrutta. E’ stato inaugurato oggi a Milano il temporary store “FIOR FIORE COOP”: un luogo dove trovare “il Meglio della Cultura Gastronomica”, un salotto per degustazioni  dove ascoltare storie di cibo raccontate direttamente dai produttori.Si va dal parmigiano reggiano dop che nasce sull’Appennino Reggiano (stagionatura minima garantita di 30 mesi, ambiente incontaminato, mucche che vivono a oltre600 metridi altitudine) al cioccolato fondente di Modica la cui origine si perde nel Settecento siciliano, dal Pecorino di Farindola del Presidio Slow Food salvato dall’estinzione al progetto di vera filiera del Pecorino di Fossa di Sogliano dop. Una linea di prodotti che ha incontrato favore nei consumatori: Fior Fiore Coop, infatti, continua a crescere a un ritmo sostenuto e assolutamente in controtendenza rispetto alle evidenti difficoltà del momento (+23,6%  nei mesi gennaio/settembre 2011 su gennaio/settembre 2010) con la filiera dei salumi (solo suini nazionali, allevati per 11 mesi e oltre, lunghe stagionature e lavorazioni artigiane) a far  da traino.

Comments are closed.