Epatite A nei frutti di bosco, nuova segnalazione su lotto contaminato

Si aggiorna il computo dei lotti di frutti di bosco contaminati da epatite A. Come informa il Ministero della Salute, sono state riscontrate ulteriori positività per presenza di virus dell’epatite A in confezioni di frutti di bosco surgelati a marchio Abetone Frutti di bosco – ditta Danti Giampiero & C, numero lotto: BZ 18913.

“Si invitano tutti i consumatori, eventualmente ancora in possesso dei prodotti specificati, a consegnarli alle autorità sanitarie locali competenti per territorio – informa il Ministero – Si rinnova, inoltre, la raccomandazione di consumare i frutti di bosco surgelati sempre previa cottura, ad esempio, facendoli bollire per almeno 2 minuti”.

Al riguardo, il sito ilfattoalimentare.it informa che la ditta Danti Giampiero ha deciso di applicare sulle confezioni di frutti di bosco surgelati un bollino rosso per invitare gli acquirenti a consumare il prodotto previa adeguata cottura. Scrive il direttore Roberto La Pira: “È una soluzione interessante, utile per i consumatori che amano i frutti di bosco e che potrebbe evitare il lento ma inevitabile crollo delle vendite. L’idea dovrebbe essere adottata anche dalle altre aziende e dovrebbe essere affiancata dall’iniziativa dei supermercati di esporre un cartello davanti al freezer dove si vendono i frutti di bosco dove si ribadiscono le informazioni sulla cottura”.

Comments are closed.