Etichettatura, “+INFORMI +ACQUISTO”: al via campagna di Konsumer Italia

“+INFORMI +ACQUISTO”. E’ questo il titolo della campagna lanciata da Konsumer Italia che ha l’obiettivo di dare visibilità alle aziende, produttrici e/o distributrici, che recepiranno anticipatamente, anche parzialmente, la nuova normativa europea sulle etichettature.

“La riforma europea dell’etichettatura degli alimenti, che meritoriamente introduce l’obbligo di fornire una serie di informazioni tutte volte ad aumentare la consapevolezza del consumatore verso il prodotto da acquistare, ha tempi troppo lunghi: il 13 dicembre 2014 è lontano. Lontanissimo poi il 2016, data che la Commissione si è data come tempo massimo “per valutare se estendere” l’origine a latte e derivati, carne o altri alimenti quando rappresentano più del 50% dell’alimento” spiega Fabrizio Premuti, presidente di Konsumer Italia che aggiunge “per questo motivo abbiamo apprezzato l’iniziativa della Coop, che inserirà nelle etichette dei prodotti “a marchio diretto” l’origine degli alimenti che li compongono”.

“I consumatori hanno già dimostrato di gradire quei prodotti che forniscono informazioni sempre più dettagliate e puntuali; siamo convinti che le aziende che muoveranno in questa direzione alla fine saranno premiate da aumenti delle vendite” conclude Premuti.

Comments are closed.