Etichette alimentari, Parlamento UE dice no al nuovo claim

Oggi arriva il no definitivo al claim nutrizionale “X% (nome della sostanza) in meno” che crea confusione nei consumatori.

Dopo che ieri la commissione Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare al Parlamento europeo ha approvato la proposta di risoluzione che chiede all’Ue di abolire l’indicazione nutrizionale “ora contiene il X% di [nome della sostanza nutritiva] in meno” sulle nuove etichette alimentari all’interno della revisione del Regolamento Ue 1924/2006, oggi è arrivato il voto del Parlamento Europeo in Plenaria: 393 voti a favore, 161 contrari e 21 astensioni.

Comments are closed.