Panforte di Siena, Mipaaf: pubblicata in Gazzetta Ue domanda di riconoscimento IGP

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea la domanda di registrazione del Panforte di Siena come Indicazione Geografica Protetta. È uno dei prodotti dolciari più noti della Penisola, dall’Ottocento fiore all’occhiello dell’industria locale dolciaria. Lo comunica il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, sottolineando che da questo momento la procedura comunitaria prevede sei mesi di tempo per permettere agli altri Stati membri di presentare eventuali domande di opposizione. Trascorso questo periodo il “Panforte di Siena” sarà iscritto nel registro ufficiale europeo delle DOP e IGP.

Il Panforte di Siena, ricorda il Mipaaf, è prodotto fin dal XII secolo e identifica il prodotto dolciario ottenuto dalla lavorazione e successiva cottura in forno di un impasto a base di farina, frutta candita, frutta secca, miscela di zuccheri, miele e spezie.

Comments are closed.