Frutta e verdura non piacciono ai bambini, arriva Capitan Kuk, cartone animato del Ministero Salute

Ai bambini italiani non piacciono frutta e verdura: il 23% dei genitori dichiara che i propri figli, in età compresa tra i 3 e i 12 anni, non mangiano quotidianamente frutta e verdura. Solo il 2% dei bambini ne consuma 4 porzioni al giorno, nonostante si raccomandi di consumarne almeno 5.

Sono i dati presentati dal direttore generale Sicurezza degli Alimenti e Nutrizione del Ministero della Salute Silvio Borriello, in occasione della presentazione del primo cartone animato televisivo del Ministero: si chiama Capitan Kuk e vuole promuovere presso i bambini l’importanza di assumere quotidianamente frutta e verdura. Grazie allo stile fresco, alla grafica accattivante, al ritmo rapido della narrazione e alla moderna tecnica di animazione 2D/HD, il cartone animato è un prodotto all’avanguardia che veicola in modo efficace contenuti educativi ad un target di bambini in età scolare.

Nella narrazione della storia del cartone, le proprietà della frutta e della verdura costituiscono gli elementi centrali di ogni episodio. Per facilitare la memorizzazione e l’apprendimento il criterio che viene seguito è quello di illustrare, in ogni singolo episodio, le proprietà salutari di un solo frutto o di una sola verdura alla volta. Gli episodi vengono trasmessi, con cadenza settimanale, su Rai YoYo, il canale del digitale terrestre dedicato in modo specifico ai bambini. La sigla musicale è curata dal cantautore Daniele Silvestri.

Un po’ come ha insegnato a noi adulti Braccio di ferro quando mangiava gli spinaci – ha ricordato il Ministro della Salute Renato Balduzzi  – Capitan Kuk é una nostra bella iniziativa e se è riuscita a convincere sulla bontà di pere, albicocche e carote la minore delle mie figlie che ha 13 anni, convincerà tutti sull’idea di diminuire snack e bevande gassate, aumentando i consumi di ortofrutta, e staccandosi dai videogiochi per muoversi di più”.

 

Comments are closed.