Natale: ecco il decalogo per una spesa consapevole

Dieci prodotti e dieci consigli per una spesa senza brutte sorprese: è quanto propone il “Decalogo natalizio per i consumatori per una spesa consapevole” realizzato dal Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari attraverso i Nuclei Antifrodi (NAC) e il Movimento Difesa del Cittadino.Fra i regali, e sulle tavole delle feste, non mancheranno panettoni, pandori, e prodotti della tradizione. Il Decalogo messo a punto propone una serie di consigli per l’acquisto di prelibatezze per le tavole dei cenoni e prodotti di qualità, nonché tipici protagonisti di tanti cesti regalo. Dieci prodotti e dieci consigli per una spesa senza brutte sorprese. Un invito su tutti: leggere l’etichetta dei prodotti.

L’etichetta rappresenta infatti la carta di identità del prodotto. Dalla data di scadenza alla lista degli ingredienti, le etichette alimentari sono uno strumento essenziale per il consumatore che vuole effettuare una spesa consapevole. Il “Decalogo natalizio per i consumatori per una spesa consapevole” è strutturato in due parti: la prima esamina 10 prodotti tipici delle festività natalizie e per ognuno ne mette in evidenza gli aspetti principali per una giusta valutazione del rapporto prezzo-qualità; la seconda parte contiene 10 consigli per non cadere vittima di frodi. Acquisto informato e consapevole è la parola d’ordine, insieme alla possibilità di contattare il Numero Verde Antifrodi 800.020.320 dei Carabinieri per fornire qualsiasi segnalazione o richiedere chiarimenti in materia di sicurezza alimentare.

Comments are closed.