Commissione UE lancia l’app sull’ambiente dedicata ai bambini

La Commissione europea ha lanciato un’app sull’ambiente, scaricabile gratuitamente su dispositivi Apple e Android, e dedicata ai bambini tra i 7 e gli 11 anni. Zoe va controcorrente è un racconto digitale interattivo: i protagonisti della storia sono due bambini curiosi che scoprono l’importanza dell’acqua nella società sotto la guida di un saggio principe Ranocchio, il quale li mette anche in guardia dalle conseguenze dell’inquinamento dell’acqua e mostra loro come evitarlo.

Divertenti animazioni ed elementi interattivi si alternano a parti più serie a valenza didattica, in cui i bambini approfondiscono le proprie conoscenze sul ciclo idrologico e sul trattamento delle acque. C’è anche una versione online del racconto, corredata di note didattiche per promuovere attività progettuali in classe. L’elaborazione di quest’app rientra in una serie di iniziative sul tema delle risorse idriche.

A metà novembre la Commissione presenterà un Piano per la salvaguardia delle risorse idriche europee, con l’intento di guidare i futuri sviluppi della politica in materia di acque fino al 2020 e di perfezionare la politica esistente colmandone le eventuali lacune. Ci sono altre pubblicazioni per l’infanzia dedicate all’ambiente; in particolare hanno riscosso un enorme successo le avventure di Tom e Lila, destinate ai bambini di 5-7 anni. Tra il 2001 e il 2011 sono stati pubblicati 10 titoli e ne sono stati distribuiti quasi 2 milioni di copie in tutta l’Unione europea

Comments are closed.