Costituito Green Italia, Frassoni e Granata i coordinatori

Si è costituito ufficialmente sabato scorso Green Italia, il nuovo movimento politico ecologista. Monica Frassoni, copresidente del Partito Verde Europeo, e Fabio Granata sono stati eletti coordinatori. Portavoce del movimento saranno invece il 31nne torinese Oliviero Alotto, presidente dell’associazione Terra del Fuoco, e Annalisa Corrado, giovane ingegnere meccanico che ricopre il ruolo di responsabile tecnico per il Kyoto club e Azzero CO2. I coordinatori e i portavoce sono in forma provvisoria, in quanto entro la fine dell’anno saranno avviate delle consultazioni per votare nella maniera più ampia possibile i rappresentanti di Green Italia.

“Green Italia – dichiarano Alotto e Corrado – nasce per colmare un sostanziale vuoto lasciato dalla politica italiana, ovvero la forte presenza di un partito a trazione ecologista che è invece presente nei maggiori paesi europei, e per rispondere ai segnali che un paese lacerato da zone di grande sofferenza sociale e ambientale lancia senza trovare adeguate risposte. Per l’Italia occorre un Green new deal, una spinta propulsiva ad una situazione economica e lavorativa asfittica, che non può essere affrontata con vecchie ricette. Come ha detto Don Ciotti, ospite della nostra assemblea, dobbiamo essere ‘eretici’ , e  dunque vogliamo dare alla politica un nuovo colore, il colore della legalità, delle scelte di lungo respiro e della sostenibilità ambientale, sociale ed economica.”

Comments are closed.