Economia circolare, Adiconsum: nominati i primi 100 “supereroi dell’ambiente”

Ieri, all’Istituto Comprensivo “Falcone e Borsellino” di Roma, sono stati scelti i primi 100 bambini “supereroi dell’ambiente” che si faranno portavoce dei principi dell’economia circolare. È il primo step del progetto di ADICONSUM “CresciAMO Circolare”, con il sostegno di Eni e la partnership del Consorzio per la raccolta degli oli esausti CONOE e della società HortoMio.

Partendo dal postulato che in Natura “Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”, i bambini hanno sperimentato come la raccolta differenziata renda il “rifiuto” una “risorsa” e come i termovalorizzatori trasformano i rifiuti in energia. I bambini hanno, inoltre, ricevuto i prodotti coltivati nelle “serre idroponiche”.

Alla fine della giornata i bambini hanno scelto la mascotte e la colonna sonora che accompagnerà il Concorso a premi “Un’avventura lunga un anno” destinato agli alunni delle classi V delle scuole primarie che li vedrà impegnati, per l’Anno Scolastico 2019/2020, a ”trasformare i rifiuti in risorse”.

Comments are closed.