Rifiuti, siglato Patto per Roma: 50% raccolta differenziata nel 2014

50% di raccolta differenziata nel 2014, 60% nel 2015 e 65% nel 2016. Sono questi gli obiettivi del Piano per Roma per la gestione dei rifiuti e la raccolta differenziata sottoscritto oggi dal ministro per l’Ambiente, Corrado Clini, con il commissario straordinario per l’emergenza rifiuti, Goffredo Sottile. Roma risponde così alla Ccommissione Europea che ha aperto una procedura d’infrazione per il conferimenti in discarica di rifiuti non trattati. Gli strumenti necessari all’incremento della raccolta differenziata sono individuati nel Piano per Roma in un programma di lavoro Raccolta differenziata 2012-2014 che ne definisce tutti gli aspetti operativi e di partenariato pubblico-privato (entro il 15 settembre) e in un sistema integrato per la gestione del ciclo dei rifiuti che assicuri la piena efficienza degli impianti di tmb (trattamento meccanico biologico), da realizzare entro il 31 ottobre. Entro la fine dell’anno, poi, sarà individuato il sito definitivo della nuova discarica che andrà a sostituire quella di Malagrotta. A breve, assicura il commissario straordinario, sarà indicato il sito provvisorio.

Comments are closed.