Pesca, Coldiretti: stop al fermo. Si ricomincia a pescare

Da oggi i pescherecci potranno finalmente tornare in mare dopo uno stop di oltre un mese e rifornire di pesce fresco i mercati, la filiera, fino alla ristorazione, dal mare di tutto l’Adriatico. Ne da notizia la Coldiretti spiegando che “dopo lo sblocco del fermo pesca, iniziato il 6 agosto scorso, tra Trieste e Rimini si tornera’ dunque in mare in tutto l’adriatico con la pesca a strascico per il pesce bianco da fondo e volante per il pesce azzurro”.Il fermo pesca ha l’obiettivo di garantire il ripopolamento dei pesci nel mare e salvare cosi le marinerie dal collasso, dopo un 2011 che ha visto il pescato subire un calo del 38 per cento rispetto al 2010, con un trend comunque in costante calo ormai da anni. E’ questo un segnale – sottolinea Tonino Giardini, responsabile di Coldiretti Impresapesca – che forse questa misura così come strutturata ha ormai fatto il suo tempo e deve essere rinnovata, per trovare un equilibrio tra la tutela della risorsa, primo obiettivo, e la tutela delle imprese, che forse questa impostazione di fermo, ormai datata con i suoi quasi 30 anni, non riesce a avere.

Comments are closed.