Spreco idrico, MDC aderisce a campagna “Salva la Goccia”

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) aderisce a “Salva la Goccia”, la campagna di informazione e sensibilizzazione a favore del risparmio idrico promossa da Green Cross Italia per il 22 marzo, Giornata mondiale dell’acqua.

“La lotta allo spreco è lo slogan di quest’anno, come cura del nostro benessere, dell’ambiente e del portafoglio – commenta Silvia Biasotto, responsabile alimentazione del MDC – La nostra associazione è in prima linea nel realizzare tutte le azioni necessarie a sensibilizzare cittadini e istituzioni su temi così importanti come lo spreco alimentare, idrico ed energetico. Invitiamo tutti ad aderire e promuovere azioni virtuose per la Giornata dell’acqua, salvate anche voi la goccia!”

Quest’anno infatti la Giornata è dedicata alla stretta relazione tra acqua e energia, due elementi che ogni giorno permettono alla società di realizzare molte delle sue attività e che inconsapevolmente vengono sprecati. Basta qualche piccolo accorgimento per risparmiare litri e litri di acqua che in realtà non sono necessari a svolgere le nostre attività quotidiane. Partecipare alla campagna è semplice, è sufficiente postare le foto e i video delle azioni virtuose sulla pagina facebook “Salva la Goccia”.

Un commento a “Spreco idrico, MDC aderisce a campagna “Salva la Goccia””

  1. Bruno ha detto:

    Piuttosto preoccupiamoci di salvare le sorgenti inquinate e le reti idriche fatiscenti, di acqua ne abbiamo talmente tanta che si potrebbe distribuire acqua potabile, dico potabile, ad un terzo del prezzo in vigore. Evitando così anche l’inquinamento dovuto alle bottiglie di plastica, sacchetti per l’imballaggio, trasporto su mezzi e quant’altro. Il discorso sarebbe lungo, ma vi prego, questa della goccia d’acqua è una sensibilizzazione che serve solo a coloro che speculano sull’acqua e vorrebbero giustificare i costi elevati e che saranno sempre più elevati, con il fatto della carenza idrica. Nell’acqua si sono annidati i papponi.