15 marzo, Giornata del Consumatore

15 marzo 2009, dieci anni dall’istituzione della Giornata europea dei diritti del consumatore. Le associazioni si mobilitano: per l’occasione l’Adiconsum sarà presente a Roma con sei stand di informazione mentre il CEC Italia dedicherà la giornata di quest’anno al tema delle pratiche commerciali scorrette.

Istituita il 15 marzo 1999 su iniziativa del Comitato economico e sociale europeo, la Giornata – ricorda il Centro Europeo Consumatori ECC-Net Italia nella Newsletter "Europa Consumi" – coincide con la Giornata mondiale del consumatore, che a sua volta trae origine da una dichiarazione del presidente statunitense Kennedy al Congresso americano il 15 marzo 1962 nel corso del quale vennero enunciati per la prima volta alcuni diritti fondamentali dei consumatori. Quest’anno il CEC Italia ha deciso di incentrare la sua Giornata sulle pratiche commerciali scorrette, "comportamenti ingannevoli o aggressivi – informa – che, purtroppo, sempre più professionisti assumono, al fine di indurre con l’inganno o la pressione fisica o psicologica il consumatore all’acquisto di un prodotto, alterando la sua capacità di decisione e di scelta".

Adiconsum celebrerà la giornata con una domenica a contatto dei consumatori: appuntamento dalle 10,30 alle ore 17,30 a Roma alla Galleria Alberto Sordi con sei stand di informazione e con gli esperti dell’associazione. I temi coperti: viaggi e acquisti transfrontalieri, con la consulenza degli esperti dello Sportello europeo ECC-Net Italia; servizi bancari e dunque mutui, credito al consumo, risparmio; servizi assicurativi (Rc auto e polizze varie); sicurezza dei prodotti alimentari e sana alimentazione; utenze domestiche come luce, gas, telefono fisso e mobile, tv; risparmio di energia nelle abitazioni, nei condomini e incentivi 55%.

Sempre presso la Galleria Colonna ci sarà il Centro Europeo Consumatori, con uno stand presso cui sarà possibile ricevere consulenza e materiale informativo sui diritti dei consumatori europei nel Mercato Unico. Sarà un’occasione per chiedere consulenza su argomenti quali il trasporto aereo e i pacchetti turistici, la garanzia post- vendita sui beni e le vendite a distanza. Il focus tematico della Giornata è però proprio la tutela dalle pratiche commerciali scorrette. La Commissione Europea ha dedicato loro un sito web in 22 lingue: www.isitfair.eu.

Una seconda iniziativa di Adiconsum si svolgerà invece sui treni Alta velocità Roma-Milano delle ore 9.30 e 10.30 e Milano-Roma delle 14.30 e 15.30: l’associazione distribuirà il materiale informativo sul Tavolo di conciliazione istituito fra Trenitalia e le principali Associazioni dei Consumatori.

Ma cosa è cambiato per il consumatore europeo in dieci anni? Quali le conquiste e gli obiettivi sui quali deve puntare l’Unione europea nella tutela dei consumatori? In occasione della Giornata, Cittadini in TV, la TV-Web del Movimento Difesa del Cittadino, ha intervistato Anna Bartolini, rappresentante italiana nel Consiglio dei consumatori dell’Unione Europea. L’intervista è online sul sito di MDC.

Comments are closed.