ACQUISTI. Contribuenti.it: saldi, boom dei prodotti cinesi

Saldi estivi, è boom dei prodotti cinesi. L’acquisto dei prodotti made in China aumenta dal 45% dello scorso anno al 61% di quest’anno. È quanto afferma Contribuenti.it sulla base di un’indagine nelle città italiane per verificare come spendono i cittadini alle prese con i saldi estivi. Dall’inchiesta "è emerso che il 49% degli italiani acquistano prodotti made in China, il 26% ha deciso di riciclare ciò che ha accantonato negli armadi e solo il 25% acquista prodotti rigorosamente italiani". Il 55% del campione acquista prodotti cinesi per problemi economici.

"I saldi estivi 2009 – afferma Vittorio Carlomagno, presidente di Contribuenti.it – stanno facendo emergere tutte le difficoltà degli italiani. Da un lato si registra un calo generalizzato dei consumi di circa il 2,7% rispetto allo scorso anno, dall’altro un aumento delle vendite del 16% dei prodotti made in China." Ma "bisogna stare attenti ed acquistare i prodotti cinesi solo nei mercatini comunali dove tutti i prodotti sono controllati dalla polizia municipale – continua Carlomagno – L’importante è conservare sempre lo scontrino fiscale per far valere la garanzia o per cambiare il prodotto."

Comments are closed.