ACQUISTI. Corsa agli ultimi acquisti di Natale, oggi boom di transazioni Visa Europe

E’ il 23 dicembre il giorno del boom dei regali natalizi dell’ultimo minuto. Questo genererà un boom di transazioni su carte Visa in Europa. Lo prevede Visa Europe, secondo cui per tutta la giornata di oggi si effettueranno 38 milioni di operazioni, per un valore di oltre 2 miliardi di euro. Anche nel 2008 e nel 2009, i giorni di maggiore elaborazione di transazioni sono stati il 23 dicembre.

Durante tutta la giornata di oggi, in tutta la regione europea, su carte a marchio Visa è prevista una media di spesa di 1,3 milioni di euro al minuto, oltre 23.000 euro al secondo. E durante l’ora di maggior afflusso Visa Europe prevede oltre 1.000 transazioni al secondo (nel 2009 sono state 894). La crescita anno su anno è di circa 20%, di cui oltre il 70% si attende su carte di debito Visa. Le previsioni di Visa Europe sono elaborate sulla base dell’analisi delle transazioni al minuto in corso e sui dati di spesa registrati nello scorso periodo natalizio. Oltre 1 euro su 9 spesi dai consumatori in Europa, è effettuato su carte Visa. Questo risulta essere uno degli indicatori più affidabili delle tendenze di acquisto di oggi.

"Sebbene le condizioni atmosferiche e la situazione economica costituiscano un impedimento per alcuni consumatori, i nostri dati evidenziano che, pur con un timido inizio della stagione degli acquisti in novembre, la spesa si è rafforzata giorno dopo giorno fino al culmine che avverrà nella giornata di oggi – ha commentato Steve Perry, Commercial Director di Visa Europe – Abbiamo già constatato una forte crescita nelle vendite online e ci attendiamo una robusta crescita dell’utilizzo delle carte Visa, intorno al 20% anno su anno. L’apertura prolungata degli esercizi commerciali e le vendite promozionali in atto forniranno certamente un impulso alle vendite e intercetteranno quei consumatori che preferiscono vedere e testare con mano i loro prodotti prima dell’acquisto."

Comments are closed.