ACQUISTI. Da domani al 17 ottobre “Equopertutti”

Al via domani fino al 17 ottobre la seconda edizione di "Equopertutti", una manifestazione promossa da Altromercato per sensibilizzare i cittadini e le imprese verso un modo diverso di consumo più attento alla persona e alla sua dignità, all’ambiente e alle sue risorse. Quest’anno i riflettori si accendono, in particolare, su caffè e zucchero, i prodotti coloniali per eccellenza, che sono anche i "pionieri" in particolare il caffè – del commercio equo-solidale. Questi prodotti sono entrati a far parte delle nostre giornate, ma dietro di loro spesso ci sono storie di sfruttamento dei piccoli gruppi di produttori e dell’ambiente nella folle corsa alla riduzione dei costi di produzione. Nel corso di Equopertutti ci sarà modo di riflettere su questi temi.

Il programma di Equopertutti 2010 si compone di eventi nazionali e locali, organizzati dai soci di Altromercato sul territorio nazionale. Ad esempio, domani a Roma, in via di Ripetta, si inaugura la nuova Bottega del Mondo di Altromercato in collaborazione con la Cooperativa Pangea Niente Troppo: all’interno sarà organizzato un Aperitivo Scientifico sul tema della biodiversità agraria, sociale e culturale. Con la partecipazione di Bioversity, AIAB e OXFAM ITALIA. Seguiranno dei momenti di intrattenimento con musica e un aperitivo solidale. Nel weekend del 2 e 3 ottobre in oltre 70 sale di tutta Italia verrà trasmesso un breve spot su Equopertutti. Gazebo informativi – con la possibilità di acquistare e degustare caffè equosolidali – popoleranno le stazioni di Trieste, Trento, Pisa, Padova, Bolzano, Milano, Genova e Cremona.

 

Comments are closed.