ACQUISTI. Incentivi, CRTCU controlla i prezzi di 200 elettrodomestici: nessun rialzo

Con gli incentivi messi in campo dal Governo per l’acquisto di alcuni prodotti poteva esserci il rischio di un aumento dei prezzi. Per il momento il pericolo paventato sembra scampato. Il Centro di Ricerca e Tutela dei consumatori e il Comitato difesa Consumatori di Trento hanno controllato, prima e dopo il 15 aprile 2010 (data d’avvio degli incentivi), i prezzi di circa 200 prodotti tra cappe, forni, piani cottura e lavastoviglie, tra Trento e Pergine Valsugana. Il prezzo dei prodotti controllati è stato mantenuto identico, anzi un negozio di Trento ha proposto un ulteriore sconto, oltre all’incentivo.

Il CRTCU ricorda che gli incentivi per gli elettrodomestici e le cucine non sono ancora esauriti, a differenza di quelli per motocicli, motori e scafi nautici. C’è tempo fino al 31 dicembre 2010 per prenotarli, ma è meglio affrettarsi per non rischiare che i fondi si esauriscano.

Comments are closed.