ACQUISTI. MDC Benevento: “Nei bar all’aperto prezzi poco trasparenti”

Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) di Benevento ha ricevuto numerose segnalazioni di consumatori che protestano per i prezzi praticati da alcuni bar del centro della città. Secondo l’associazione, in troppi esercizi nei day horse esterni non sono esposti i prezzi, né sono forniti i menù, in violazione della normativa sulla trasparenza dei prezzi (Art. 14 D.lgs 114/98).

"In pratica – denuncia MDC – il prezzo delle consumazioni e dell’eventuale servizio resta misterioso al consumatore sino all’arrivo del conto. Analcolici venduti a 3,50 euro, alcolici dai 4 ai 5 euro, coppette di gelato da 6/8 euro, cui si aggiunge il costo del servizio al tavolo che può arrivare sino a 2,50 anche per una sola persona".

Proprio sul servizio l’associazione sottolinea che solo alcuni bar lo praticano correttamente aggiungendo 0,50 centesimi a cliente, mentre altri lo aggiungono forfetariamente anche sino a 2,50 euro indipendentemente dal numero di persone. Infine, i consumatori hanno segnalato casi in cui l’esercizio ha addirittura stabilito un costo minimo per la consumazione all’aperto di ben 3 euro, indipendentemente da ciò che si ordina.

Per questo la sede del Movimento Difesa del Cittadino di Benevento chiede al Sindaco della città una convocazione urgente del Tavolo comunale permanente per l’utenza e il consumo al fine di affrontare il problema.

Comments are closed.