ACQUISTI. Natale, Codacons stila decalogo per combattere caro-prezzi

"In queste occasioni quando molte persone si riversano nei negozi e aprono il portafogli, si moltiplicano i raggiri, le truffe e le furberie di astuti commercianti pronti a tutto pur di vendere". A dirlo è Francesco Tanasi segretario Nazionale Codacons. L’associazione ha stilato un decologo per spendere e comparare i prezzi e scegliere giochi sicuri. "Stabilite per ogni regalo una cifra da spendere e obbligatevi a rispettarla; acquistate doni sicuri garantiti con i marchi IMQ e CE; provate a sostituire l’albero vero con quello ecologico; arredate la casa con cose semplici e poco costose; non aspettate l’ultimo momento per fare i regali; non inseguite le mode e la pubblicità, non acquistate telefonini; confrontate i prezzi".

Sono alcuni consigli contenuti nel decalogo diffuso dall’Intesaconsumatori in vista degli acquisti per le feste natalizie. Ai consumatori l’Intesa ricorda l’arrivo dei saldi. "Tra poco – si legge nel decalogo – gli stessi prodotti potrete trovarli scontati. Regolatevi di conseguenza". E ancora: "Chiedete lo sconto e conservate sempre lo scontrino". Infine: "non fate gli auguri con il cellulare, al massimo inviate un SMS. Ricordatevi che la linea fissa è più conveniente".

Comments are closed.