AGRICOLTURA. Al via da Madrid il Coordinamento Europeo di Via Campesina

Si chiama Coordinamento europeo di Via Campesina. È nato ieri a Madrid il nuovo soggetto che riunisce produttori di tutta Europa e si propone di rappresentare e difendere il modello di agricoltura familiare dominante in Europa. Il Coordinamento chiede una nuova Politica agricola comunitaria, che supporti questo modello agricolo libero da Ogm. I rappresentanti italiani del Coordinamento Europeo di Via Campesina sono l’Aiab e l’Associazione rurale italiana.

Comments are closed.