AGRICOLTURA. Anno record per le imprese cooperative tra fatturato e investimenti

"Il sistema Fedagri-Confcooperative che conta 3.700 imprese cooperative agricole ed agroalimentari aderenti, ha fatturato nel corso del 2008 oltre 25 miliardi di euro. Rispetto ai due anni precedenti (23,09 miliardi del 2006 e 23,96 del 2007), il tasso medio annuo di crescita è stato superiore al 4%, risultato che appare senz’altro lusinghiero poiché conseguito in un ambito competitivo molto difficile". Questi alcuni dei dati presentati dal presidente di Fedagri-Confcooperative Paolo Bruni durante un incontro con la stampa svoltosi nel pomeriggio di ieri a Roma.

Positivo anche il bilancio sulla commercializzazione dei prodotti delle imprese cooperative: Giorgio De Rita, Amministratore Delegato Nomisma, anticipando alcuni dati di un Osservatorio sul sistema cooperativo agroalimentare, ha evidenziato "l’assetto sostanzialmente stabile sul mercato nazionale delle cooperative", sottolineando la crescita delle vendite nazionali registrata nel corso dell’ultimo quadrimestre (+1% rispetto all’anno precedente) e "la presenza più incisiva delle imprese cooperative sul mercato estero: oltre il 30% delle cooperative Fedagri esporta parte della propria produzione; gli ordini e le vendite all’estero sono cresciuti del 15% nel secondo quadrimestre 2008 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente".

Prosegue inoltre la capacità di investimento delle cooperative: il 45% delle imprese che investono dichiara che gli investimenti sono in aumento rispetto agli ultimi tre anni, oltre il 30% li manterrà inalterati.

Significativa inoltre la presenza delle produzioni cooperative sui mercati esteri, in particolare per il settore vitivinicolo, che destina all’export il 36% del suo fatturato complessivo: dei 10 miliardi di euro fatturati del 2007, ben 3,6 miliardi sono stati destinati all’export, con un incremento del +8% rispetto all’anno precedente.

Comments are closed.