AGRICOLTURA. P. De Castro nominato Presidente Commissione Agricoltura del Parlamento Ue

Paolo De Castro, l’ex Ministro delle politiche agricole del Governo Prodi, è stato nominato Presidente della Commissione agricoltura del Parlamento Europeo. Auguri e congratulazioni sono arrivati da tutte le associazioni di categoria. "Esprimo le più vive congratulazioni all’ex Ministro ed europarlamentare Paolo De Castro, eletto oggi a Bruxelles per acclamazione Presidente della commissione Agricoltura del Parlamento europeo".

Lo ha dichiarato il presidente di Fedagri-Confcooperative Paolo Bruni, che ha aggiunto "sono sicuro che egli saprà affrontare con esperienza e professionalità le principali questioni che oggi gravano sul comparto agricolo europeo".

"Paolo De Castro è la persona giusta al posto giusto – ha commentato il presidente di Confagricoltura Federico Vecchioni – E’ competente e conosce bene i problemi del settore agricolo". "La sua nomina – ha ricordato Vecchioni – avviene in un momento particolare per il Parlamento europeo, che assume la veste di sede decisionale, con la cosiddetta codecisione, e quindi diventa parte attiva nel processo legislativo comunitario. Siamo certi che Paolo De Castro piloterà con accortezza ed equilibrio la politica europea per l’agricoltura".

"L’elezione di Castro – ha dichiarato Giuseppe Politi, Presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori – è motivo di orgoglio non solo per il mondo agricolo italiano, ma anche per l’intero nostro Paese. Tutto ciò conferma la validità dell’impegno dimostrato dall’ex ministro dell’Agricoltura, che sempre si è battuto con capacità e professionalità per la difesa e l’affermazione dei produttori agricoli, soprattutto nei momenti di grande difficoltà". "Come Cia – ha concluso Politi – nel rinnovare gli auspici di un proficuo lavoro a sostegno degli agricoltori, soprattutto in una fase estremamente delicata per il futuro della Pac e per le scelte che si andranno a prendere, a Paolo De Castro assicuriamo tutta la nostra viva collaborazione per far sì che il mondo agricolo europeo in generale e quello italiano in particolare possano riprendere con vigore la strada dello sviluppo e della competitività. Siamo certi che in questa azione troveremo proprio in Paolo De Castro un ottimo punto di riferimento".

 

Comments are closed.