ALIMENTAZIONE Accordo Credito Cooperativo e Slow Food: gli orti entrano nelle scuole

La Federazione nazionale Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali (Federcasse) ha siglato un accordo quadro con Slow Food Italia per la realizzazione del progetto "Orto in Condotta". L’iniziativa propone un nuovo approccio all’educazione alimentare e al gusto sviluppando sul territorio una rete fra le scuole, le filiali dell’associazione, gli educatori e le comunità del cibo, creando una vera e propria comunità dell’apprendimento, in confronto e dialogo con gli interlocutori istituzionali e gli opinion leader del settore.

Il progetto si svilupperà lungo un arco temporale di due anni e si propone i seguenti obiettivi:

  • raggiungere il numero di circa 90 Orti nelle scuole entro la fine dell’anno scolastico 2006-2007 (inclusi gli 80 già avviati) e di circa 120 Orti, sempre nelle scuole, alla fine dell’anno scolastico 2007-2008;
  • delineare l’intero percorso didattico con i relativi strumenti, entro l’estate 2008;
  • completare l’individuazione degli educatori e la loro formazione entro l’inverno 2008;
  • affiancare ad ogni anno scolastico una campagna di comunicazione dedicata ad un Orto scolastico a tema.

Federcasse partecipa ai costi totali annuali nella misura del 30%. A copertura dell’intera somma, Slow Food Italia chiederà il sostegno ad altri sostenitori, che potranno essere enti locali e regionali o aziende.

Per saperne di più visita il sito www.creditocooperativo.it

Comments are closed.