ALIMENTAZIONE Additivi dietetici e materiali per alimenti: focus nella newsletter DGSANCO

Nel numero del 7 agosto della newsletter della DGSANCO (Direzione Generale della Commissione Europea della Salute e Tutela dei consumatori) segnaliamo la pagina dedicata alla sicurezza chimica nel settore alimentare. In primo piano il report dell’esecutivo europeo sul consumo nell’Unione degli additivi dietetici negli alimenti.

Secondo il rapporto, anche se si tratta di risultati preliminari – precisa la Commissione – il consumo della gran parte degli additivi dietetici consentito oggi in Europa è al di sotto del "consumo giornaliero consentito", indicatore fissato dal Comitato Scientifico sul Cibo. L’esecutivo ricorda nel rapporto anche la presenza di limiti dello studio stesso, quali le diverse tecniche di valutazione dei consumi utilizzate dai vari Stati membri e la scarsità dei dati.

Segue una serie di documenti sulla normativa nel settore della sicurezza alimentare per i materiali che entrano a contatto con il cibo. Dalla Guida pratica per l’applicazione delle direttive europee in materia alla Nota di guida sulle procedure da seguire per l’istanza da presentare per la valutazione e l’autorizzazione di una sostanza, dalla lista delle sostanze utilizzate per la produzione di materiali plastici che sono stati notificati alla Commissione Europea all’elenco di tutte le normative europee e degli Stati membri sui materiali che entrano in contatto con il cibo.

Comments are closed.