ALIMENTAZIONE Bruxelles dà all’Italia 18 mln di euro per distribuire frutta gratis nelle scuole

Ammonta a 90 milioni di euro il finanziamento globale che la Commissione Europea darà a 24 Stati membri per distribuire gratuitamente frutta e verdura nelle scuole, per l’anno scolastico 2011-2012. E l’Italia potrà beneficiare del contributo maggiore: 18 milioni di euro. Alla Germania vanno 11 milioni, alla Francia 10, alla Polonia 9, alla Romania 8, alla Spagna 6 e così via. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di rilanciare il consumo di frutta tra i giovani per contribuire alla lotta contro l’obesità infantile e migliorare le loro abitudini alimentari. Nell’anno scolastico 2009-2010 sono stati 4,7 milioni i bambini in Europa che hanno beneficiato del provvedimento. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, in Europa sono almeno 22 milioni i bambini in sovrappeso e 5,1 milioni di questi sono considerati obesi.

Comments are closed.