ALIMENTAZIONE Cia: “Istat conferma, a tavola vince la dieta mediterranea”

Il quadro delineato dall’Istat nell’Annuario presentato ieri fotografa un consumatore attento ad un’alimentazione sana ed equilibrata. Si consumano pasta, pane e riso. Scendono frutta e verdura, preferite dagli anziani e non dai giovani. In crescita l’agroalimentare tradizionale, soprattutto Dop e Igp. E’ l’analisi della Cia sottolinea che sottolinea come a tavola vinca la tradizione: l’istituto, infatti, rileva anche un aumento nei consumi di prodotti Dop e Igp.

Nei primi sette mesi del 2006 – rimarca la Cia- c’è stata una crescita degli acquisti al 6,8 per cento rispetto all’analogo periodo del 2005, con un fatturato al consumo che supera i 6 miliardi di euro.

Nonostante le difficoltà di carattere economico, gli italiani – sottolinea la Cia – non hanno abbandonato le loro abitudini, pur riducendo i consumi (in particolare le persone con un reddito inferiore ai 2000 euro al mese, praticamente il 61,/7 per cento della popolazione). Tuttavia, emerge chiara la propensione alla scelta di alimenti non solo per i prezzi più bassi, ma anche e soprattutto per la qualità.

 

Comments are closed.