ALIMENTAZIONE Cibus 2010, nelle prime 2 giornate oltre 400 medici e nutrizionisti

A Parma è in corso, da lunedì 10 maggio, Cibus 2010, il Salone internazionale dell’alimentazione. Soltanto nelle prime due giornate si è registrata, a Pianeta Nutrizione, il forum multidisciplinare sulla sana nutrizione, la partecipazione di oltre 400 tra medici e nutrizionisti. Dopo la prima giornata che si è occupata della corretta nutrizione in età pediatrica, ieri la SIGG – Società Italiana di Gerontologia e Geriatria ha presentato "Fabbisogni Nutrizionali nell’anziano". "La dietetica delle popolazioni – afferma il Prof. Mauro Zamboni – assume aspetti peculiari in età geriatrica legati alle modifiche della senescenza e alla comparsa di patologie specifiche".

Il convegno si è occupato delle problematiche nutrizionali nel soggetto sano e nelle patologie croniche. Con taglio multidisciplinare si sono fornite le conoscenze più aggiornate sul ruolo dell’intervento nutrizionale nella prevenzione e cura delle patologie e del deficit funzionale propri dell’invecchiamento, con particolare attenzione alla supplementazione alimentare.

Oggi è prevista la giornata clou del Forum: "Stili di vita della donna" organizzato da AIDM – Associazione Italiana Donne Medico. Il convegno si occupa di presentare le problematiche che si riscontrano in particolari condizioni della vita della donna. Si analizzeranno problematiche nutrizionali, stili di vita corretti per garantire i migliori risultati in termini di salute e interventi volti al mantenimento di uno stato di benessere complessivo oltre ad una buona immagine di se garantendo il corretto utilizzo di tutto quanto la scienza e la natura mettono a disposizione.

E nell’ambito di Cibus c’è anche spazio per qualche riconoscimento. Ieri, a margine del convegno "La Marca commerciale come driver delle esportazioni" sono stati consegnati i Cibus International Export Award 2010 alle aziende che hanno meglio valorizzato le eccellenze del made in Italy nell’agroalimentare legato all’export. La aziende premiate sono Saclà (conserve e condimenti), Grandi Salumifici Italiani (salumi) , Joannes (derivati del pane e cereali), Campodoro (gastronomia), Zanetti e San Lucio ex aequo (formaggi e derivati), Corsini biscotti (dolci), Salumificio Pedrazzoli (prodotti dietetici/biologici), Acqua minerale San Benedetto (bevande), Unaprol (progetti collettivi), Parmacotto e il Boschetto ex aequo (progetti specialità).

 

Comments are closed.