ALIMENTAZIONE Coldiretti: aumenta il consumo dei vini Doc e Docg

Sorpresa: aumenta il consumo di vini Doc e Docg con un più 2,6% di bottiglie a denominazione d’origine acquistate dalle famiglie nei primi sei mesi del 2008. È quanto afferma Coldiretti in occasione dell’avvio della vendemmia e sulla base di elaborazioni su dati Ismea-Ac Nielsen dai quali emerge anche la crescita in valore delle esportazioni, con un incremento complessivo del 7,7%. Ma la vera novità della vendemmia 2008 – che per l’associazione si annuncia con dati positivi – è l’introduzione dei "voucher".

"Un provvedimento lungamente atteso" in materia di trasparenza, legalità e opportunità di reddito. "Alle imprese agricole – spiega l’organizzazione – basterà acquistare un blocchetto di voucher, cartacei o telematici, da distribuire a seconda delle ore di lavoro effettuate. Ogni buono avrà un valore nominale di 10 euro (7,5 euro al netto), comprensivo del costo dell’assicurazione e sarà utilizzato per le retribuzioni. Studenti e pensionati potranno quindi ritirare il denaro presentando il voucher presso uno dei soggetti convenzionati con il concessionario del servizio. In questo modo si garantiscono tutele assicurative e previdenziali a tutti quei lavoratori occasionali, come appunto studenti e pensionati, che trovano nella vendemmia un’opportunità di guadagnare qualcosa per integrare il proprio reddito, evitando la piaga del lavoro nero".

Comments are closed.