ALIMENTAZIONE Domani Giornata Ue del mangiare sano. CODICI: “Il 36% dei bambini è in sovrappeso”

Negli ultimi dieci anni gli obesi in Italia sono aumentati del 50 per cento. E il 36 per cento dei ragazzi al di sotto dei dieci anni è in sovrappeso, un problema che potrebbe avere conseguenze allarmanti per il loro futuro. È quanto denuncia oggi l’associazione CODICI in vista della Giornata europea del mangiare e cucinare sano, iniziativa della Commissione europea e di Euro-toques International che sarà celebrata domani. Le attività della Giornata coinvolgeranno complessivamente circa 1.000 scuole e 20.000 bambini di 15 paesi dell’Unione europea. Per l’evento saranno 4.000 i cuochi che saliranno in cattedra nelle scuole o inviteranno i bambini nei ristoranti per insegnare come cucinare piatti semplici e gustosi.

CODICI ricorda i dati dell’obesità in Italia: gli obesi soni 5 milioni, sono aumentati negli ultimi dieci anni del 50 per cento, per un costo di 23 miliardi di spesa annua da sostenere. L’obesità riguarda il 36% dei ragazzi attorno ai dieci anni e "un dato allarmante che emerge dall’ultimo congresso Internazionale sull’Obesità – viene sottolineato – è che i ragazzi delle nuove generazioni potrebbero avere una vita più breve dei propri genitori per colpa delle malattie causate dall’obesità e dal sovrappeso". Per Valentina Coppola, Responsabile del Settore Agroalimentare CODICI, "è fondamentale, per una sana e corretta alimentazione, che nella dieta quotidiana siano previsti alimenti ad alto contenuto di vitamine e antiossidanti presenti in frutta e verdura e sarebbe opportuno introdurre in tutte le scuole un’ora settimanale dedicata alla cultura della sana e corretta alimentazione".

Comments are closed.