ALIMENTAZIONE Salmonella, Avitalia rassicura: “Nessun rischio per i polli italiani”

"I polli italiani sono sicuri. L’intera filiera produttiva è perfettamente trasparente e controllata". E’ questa la risposta rassicurante per i consumatori italiani di Gaetano De Lauretis, presidente di Avitalia, in relazione alla ricerca condotta dall’Agenzia per la sicurezza alimentare di Bruxelles.

"Non ci sono dubbi – sottolinea De Lauretis – i nostri prodotti sono controllati e sicuri. Tutte le fasi di produzione sono sottoposte non solo a sistemi di autocontrollo interno alle aziende, ma anche a continue verifiche da parte dei veterinari delle Asl, dei Nas e del Nucleo Repressione Frodi. Basti pensare che i veterinari delle Asl, oltre ad assicurare sistematici controlli presso gli allevamenti, sono costantemente presenti in tutte le fasi di macellazione, dall’arrivo delle carni fino all’uscita dei prodotti lavorati. Mi sento dunque di rassicurare i consumatori, garantendo sulla totale trasparenza e sicurezza delle carni di pollo italiane".

 

Comments are closed.