ALIMENTAZIONE Sapermangiare.mobi premiato al COM.lab09

"Per l’approccio innovativo alla promozione della salute attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie e del web 2.0, la completezza e l’articolazione delle informazioni del portale, la possibilità di personalizzazione dei contenuti e delle modalità di accesso" sapermangiare.mobi ha vinto il premio speciale Nuovi Media alla V edizione del concorso "Marketing sociale e comunicazione per la salute". Sapermangiare.mobi è il primo sito italiano interattivo sull’alimentazione curato dall’Inran: esso intende dare a tutti la concreta opportunità di mangiare ciò che piace nella giusta quantità, in altre parole di imparare a "saper mangiare" non solo per il gusto, ma anche per il benessere". Navigando nel sito. l’utente ha a disposizione servizi e risorse – tra cui un "personal trainer", che lo seguirà periodicamente via mail, per costruirsi uno stile di vita che concili gusto, benessere e forma.

La giuria, formata da esperti di comunicazione e docenti universitari, ha riconosciuto lo spirito creativo, il carattere innovativo ed il rigore scientifico del sito, appositamente realizzato dall’INRAN, Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione, con il contributo del Mipaaf (Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali), per promuovere presso i consumatori scelte consapevoli e stili di vita salutari. Il servizio di tutor personalizzato, l’accessibilità da cellulare (da qui il ".mobi") e la costante animazione di una pagina dedicata su FaceBook sono i punti di forza del sito, come ora riconosciuto anche dal premio ricevuto.

Sapermangiare è online dal 2 luglio e grazie ai servizi offerti in tempo reale, all’autorevolezza dei contenuti e alla facilità di accessi è stato visitato fino al 30 settembre da 35.000 visitatori unici da PC fisso, mentre sono stati 1700 circa gli accessi da telefono cellulare, con una banda usata di circa 370 GB. Gli utenti che si sono registrati al sito e compilano il diario settimanale sono circa 5000, dai 9 agli 84 anni, ma con un’età media di 29 anni per le donne (che sono il 63% degli utenti) e di 33 anni per gli uomini.

Comments are closed.