ALIMENTAZIONE Ue e Australia: accordo su denominazioni di origine. Soddisfatta Coldiretti

L’Unione Europea ed Australia hanno raggiunto una proposta di accordo che prevede la salvaguardia del sistema europeo di etichettatura con la piena protezione delle denominazioni di origine anche per i vini destinati all’esportazione e che contiene anche un chiaro impegno dell’Australia a proteggere le indicazioni tradizionali europee. Lo rende noto in una nota Coldiretti che esprime soddisfazione per il risultato raggiunto.

L’accordo – spiegano gli agricoltori – prevede un periodo di transizione per l’adeguamento e dovrà essere approvato definitivamente dal Consiglio dei Ministri Europei e dalle Autorità australiane. Si tratta di un risultato importante per l’Italia che rappresenta il primo esportatore mondiale di vino, con le imitazioni che rappresentano il principale ostacolo alla crescita e l’Australia che è diventato un concorrente molto temibile, soprattutto crescente sul mercato statunitense.

Comments are closed.