ALIMENTAZIONE Valorizzazione kiwi made in Italy, Organismo Interprofessionale raggiunge accordo

Il Presidente dell’Organismo Interprofessionale Ortofrutticolo Italiano, Fabrizio Marzano, ha consegnato al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Paolo De Castro l’accordo interprofessionale per il kiwi italiano, efficace per la campagna 2006-2007 e per le successive due campagne, approvato dal Consiglio di Amministrazione dell’Organismo Interprofessionale ortofrutticolo. Obiettivo dell’accordo è il miglioramento della qualità del kiwi prodotto in Italia attraverso la determinazione di idonei parametri per la sua commercializzazione.

Nel rispetto delle disposizioni comunitarie (Regolamento CE n. 1673/04), il kiwi (Actinidia Deliziosa di varietà Hayward) non potrà essere raccolto prima del 10 ottobre. Prima di questa stessa data non potranno essere effettuate operazioni con destinazione oltremare.

Particolare soddisfazione è stata espressa dal Ministro De Castro che ha apprezzato il lavoro svolto, volto a qualificare sempre di più la produzione italiana nell’interesse degli operatori della filiera e dei consumatori, invitando l’Organismo Interprofessionale a continuare nella strada avviata.

Comments are closed.