AMBIENTE. Le alternative per una mobilità sostenibile: aziende e associazioni a confronto

I problemi della mobilità e le possibili soluzioni sono al centro del convegno "Dall’impresa etica alla mobilità sostenibile: verso una soft economy", organizzato a Roma dall’Editoriale La Nuova Ecologia e Legambiente, giovedì 15 giugno alle 9,30 alla Casa del Cinema di Villa Borghese.

All’incontro, promosso da Pentapolis – Associazione per la diffusione della responsabilità sociale d’impresa – partecipano i rappresentanti di importanti realtà private e istituzionali, impegnate sul tema della mobilità sostenibile. Inquinamento atmosferico e acustico, sicurezza e qualità ambientale a rischio sono le conseguenze di un sistema di mobilità troppo spesso inefficiente.

Al contrario, la mobilità sostenibile rispetta l’integrità ambientale grazie a un uso efficiente del territorio e delle risorse naturali presenti. Inoltre, favorisce il benessere economico e soddisfa i bisogni della società – sicurezza della popolazione, salute e facilità di accesso ai luoghi, beni e servizi. L’Italia è il Paese europeo con la più alta mobilità di passeggeri su strada e quello con la più elevata quantità pro – capite di automobili (58 auto per 100 abitanti, la media Ue è di 48), mentre il trasporto su moto cresce del +11%. Del resto, i trasporti sono la fonte principale delle emissioni nell’aria di monossido di carbonio e benzene e responsabili del 32% delle emissioni PM10.

Il convegno sarà l’occasione per riflettere sull’impegno concreto del mondo istituzionale e aziendale sul tema della sostenibilità urbana. Servirà a fare il punto sulle soluzioni disponibili ai problemi della mobilità urbana dei grandi e piccoli centri. Si tratta di possibili alternative che contribuiscono a limitare le emissioni di sostanze inquinanti nell’aria – PM10, biossido di azoto, ossido d’azoto, piombo, benzene – del trasporto veicolare pubblico e soprattutto privato.
Durante i lavori, Piaggio e Vectrix presentano gli ultimi modelli di scooter elettrici – Piaggio "Hys" e VECTRIX MAXI-Scooter – a disposizione del pubblico per una prova.

Tra gli argomenti del giorno, il road pricing e il car sharing, oltre a esempi di buone pratiche per lo sviluppo sostenibile e la qualità ambientale. Intervengono rappresentanti di Legambiente, Apat, Comune di Roma, Editoriale La Nuova Ecologia, Pentapolis, Fondazione Symbola, Confindustria e Ambiente Italia. Oltre a Car Sharing Italia, Ecogas, Dexia Crediop e Pirelli ambiente.

Comments are closed.